MURALTO Intossicazione, sotto accusa un prodotto per la disinfestazione

L’intossicazione al Bar Silo di Muraltosarebbe stata generata da un prodotto chimico per la disinfestazione, utilizzato in locali adiacenti alla toilette da un uomo domiciliato nella regione.

Questo quanto risulta dalle prime indagini della Polizia Cantonale intervenuta con una pattuglia dei Reparti mobili Sopraceneri e la comunale di Minusio Muralto.
Nel corso dell’intervento, anche gli agenti hanno manifestato problemi respiratori, ma la peggio l’hanno subita due anziani, un uomo e una donna domiciliati nel Locarnese, rimasti leggermente intossicati.
È stata aperta un’inchiesta di polizia per chiarire quanto avvenuto.

Oggi poco prima delle 10 una pattuglia dei Reparti mobili Sopraceneri è intervenuta presso un esercizio pubblico di Muralto. Gli agenti, hanno soccorso due anziani, un uomo e una donna domiciliati nel Locarnese, rimasti leggermente intossicati nella toilette del locale. Stando ad una prima ricostruzione, Sul posto sono intervenuti pure i pompieri di Locarno, la polizia comunale di Minusio Muralto nonché i soccorritori del Salva che dopo aver prestato le prime cure alla coppia di anziani li hanno trasportati in ambulanza all’ospedale. Le condizioni di salute delle due persone non destano preoccupazione. È stata aperta un’inchiesta di polizia per chiarire quanto avvenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.