Ex-ospedale di Rieti invaso da topi e piccioni

Scatta la deratizzazione negli stabili dell’ex ospedale. Il sindaco, Simone Petrangeli, ha notificato alla Regione Lazio un’ordinanza con la quale diffida lo stesso Ente, in qualità di proprietario dell’ex ospedale di via Centurioni, a compiere nell’edificio un intervento urgente di pulizia e derattizzazione.

Facendo riferimento al regolamento comunale di polizia urbana, il sindaco ha ritenuto di dover informare la Regione sullo stato di abbandono in cui versa da tempo l’ex complesso ospedaliero e sulle segnalazione giunte all’amministrazione comunale in merito alla presenza, all’interno e all’esterno dello stesso, di topi e piccioni, circostanza che può determinare rischi per la salute pubblica.

Leggi la notizia completa su Il messaggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.