Invasione di topi nel centro di Gubbio

Pantegane che scorrazzano in pieno giorno e in pieno centro storico. Non è la prima volta che dalle vie dell’acropoli arrivano segnalazioni per grossi topi che indisturbati passeggiano sulla strada. I topi erano già stati notati di sera e con preoccupazione da parte di alcuni residenti che addirittura se li erano trovati nel portone di casa, forse in perlustrazione per cercare un po’ di cibo.

Lo spavento di ritrovarsi l’animale praticamente tra i piedi, è stato tanto anche perché è a tutti noto quanto i topi siano veicolo di malattie gravi tra cui la pericolosissima e letale leptospirosi. Non solo nelle vie limitrofe, i topi sono stati avvistati anche su corso Garibaldi e visti scappare veloci per nascondersi nelle griglie vicine ai marciapiede.

L’ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato in via Savelli ed in pieno giorno, a raccontarlo una mamma che ha vissuto la brutta esperienza insieme alla figlia. Con la piccolina stava percorrendo a piedi la via quando si è trovata davanti il grosso topo, superato un primo momento di spavento è subito corsa via insieme alla bambina, con l’unico pensiero di proteggere la figlia.

Articolo originale pubblicato sul Corriere dell’Umbria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.