Topi in casa a Trastevere, fugge da un’amica: “180 euro all’Ama”

La donna, come riportato da AdnKronos, è fuggita a casa di un’amica. All’agenzia di stampa racconta: “Ho chiamato l’Ama, mi hanno chiesto 120 euro per un roditore e 180 se sono di più”.

Ancora allarme topi nella capitale. Dopo il caso del quartiere romano di Monteverde questa volta tocca a una donna abitante a Trastevere. La notizia è di AdnKronos e riporta la testimonianza della sfortunata signora: “In casa ne ho trovati quattro. Ho chiamato l’Ama, mi hanno chiesto 120 euro per un roditore e 180 se sono di più. Sono stata costretta a scappare da una mia amica e farmi ospitare”.

Gli igienisti avvertono: ”Da ratti di fiume rischio concreto di leptospirosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.