Termoli. Allarme ratti lungo il corso, ma la derattizzazione ricomincia ad aprile

Topi in libera uscita lungo il corso nazionale di Termoli. E’ questa la denuncia fatta da alcuni esercenti della principale via della città per le attività commerciali, che sono ormai diversi giorni che vedono scorrazzare ratti di dimensioni anche considerevoli tra strada e marciapiedi.

Qualche esemplare è stato anche ucciso dagli stessi titolari e dipendenti di bar e negozi ma il timore è che in un periodo già difficile economicamente, si aggiunga anche il disagio di poter vedere entrare dentro i locali questi sgraditi ospiti.

Sono state allertate anche le istituzioni e se dal comune hanno fatto sapere che la competenza è dell’ufficio igiene dell’Asrem, da questo presidio multizonale la risposta, lapidaria, è stata che la ditta che si occupa della derattizzazione tornerà ad operare solo ai primi di aprile.

I commercianti sono preoccupati, uno di loro, titolare di un bar, ha anche ironizzato, “se non interverranno subito” daranno tempo e modo ai ratti di proliferare fino a creare delle nuove famiglie…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.