La Cattolica organizza la seconda edizione del corso di formazione per la Disinfestazione dei Beni Culturali

Il CPBC – Centro per la Protezione dei Beni Culturali dagli organismi dannosi, della facoltà di Agraria dell’Università Cattolica, che svolge attività di ricerca in questo ambito, propone la seconda edizione, a partire da mercoledì 23 ottobre, in collaborazione con ANID – Associazione Nazionale delle Imprese di Disinfestazione, del corso di formazione “La disinfestazione dei beni culturali: come operare”.

Batteri, muffe, funghi, insetti sono nemici dei beni culturali, nemici che possono causare danni enormi, a volte irreparabili, sino a distruggere in modo definitivo opere d’arte importanti. Per questo motivo il CPBC della Cattolica promuove questo corso di formazione  progettato specificatamente per ditte di disinfestazione che desiderino operare in strutture di conservazione dei beni culturali. Tale corso garantirà una preparazione di base sugli organismi dannosi, sulle metodiche di difesa, sulla legislazione vigente , sulle cautele e rischi connessi ai trattamenti dei beni culturali, oltre che sulle modalità di gestione dei contratti, gare d’appalto e rapporti con i clienti.

La struttura del corso è composta da lezioni in aula, esercitazioni in laboratorio ed un test finale su piattaforma blackboard, scelta dall’Università Cattolica come strumento principale di gestione della didattica online. Le iscrizioni dovranno pervenire al Servizio Formazione Permanente dell’Università Cattolica di Piacenza (ser.formpermanente-pc@unicatt.it) entro venerdì 18 ottobre 2013.

Leggi la notizia originale su Il Piacenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.