Ravenna. Torna dai Caraibi: ha la Dengue

Una paziente e’ al momento ricoverata presso il reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Ravenna. Ma non è grave. Al via un intervento di disinfestazione nel raggio di 100 metri dall’ospedale e dall’abitazione della donna.
Un caso di Dengue e’ stato segnalato nella tarda serata di ieri a Ravenna. La paziente, rientrata dopo un soggiorno all’estero ai Caraibi, e’ al momento ricoverata presso il reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Ravenna ed e’ in buone condizioni di salute. A segnalarlo e’ l’Ausl della citta’ romagnola, in una nota. A scopo precauzionale, come previsto anche dal Piano regionale di sorveglianza e controllo delle malattie che possono essere trasmesse dalla zanzara tigre, per evitare la diffusione dell’infezione il Comune di Ravenna, in accordo con il Servizio di igiene pubblica dell’Ausl, ha programmato l’esecuzione da parte di operatori specializzati di un intervento straordinario di disinfestazione nel raggio di 100 metri dall’ospedale e dall’abitazione della paziente.

Saranno effettuati, spiega l’Azienda sanitaria, trattamenti nelle aree pubbliche con un prodotto a base di piretroidi per abbattere le zanzare adulte presenti, da ripetere per tre giorni consecutivi nelle prime ore del mattino. Durante le stesse giornate saranno eseguiti anche trattamenti antilarvali nei tombini e nelle caditoie stradali, oltre che nelle proprieta’ private mediante interventi porta a porta. I cittadini che abitano nelle zone dove saranno effettuati i trattamenti sono stati avvertiti tramite la diffusione di materiale informativo.

La Dengue e’ una malattia virale molto diffusa in alcuni Paesi tropicali, che si trasmette attraverso la puntura della zanzara tigre. Nella forma classica si manifesta con febbre elevata, cefalea, dolori articolari e muscolari ed emorragie piu’ o meno gravi. Dal 2008 ad oggi in Emilia-Romagna sono stati segnalati 54 casi importati di Dengue, ma non si e’ mai verificata una trasmissione in ambito locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.