Usa, New York. Ricco quartiere di Manhattan invaso dai topi

Il quartiere dell’Upper East Side, uno dei più affluenti di Manhattan, e’ invaso dai topi. Non esattamente una novita’ per la Grande Mela. S e non fosse che questa volta l’invasione ha raggiunto livelli senza precedenti.

In zone come Washington Heights e Inwood, all’estremo nord dell’isola di Manhattan, la presenza di roditori ha infestato quasi il 20% delle aree residenziali.

I residenti attribuiscono l’invasione agli scavi per la costruzione di un altro grande tratto di metropolitana. ”Hanno sventrato le strade e i topi sono usciti”, dice uno di loro.

I dati rilasciati da ministero della Sanita’ per il 2011 hanno rilevato 517 punti su circa tremila ispezionati in cui si sono annidati i ratti. Alcuni residenti hanno detto di aver avvistato topi grandi come gatti oppure come procioni. Altri hanno riportato di aver visto un’intera famiglia di ratti saltare da un bidone all’altro della spazzatura.

Un residente di Academy Street a Inwood ha detto che aver visto addirittura un bidone di rifiuti rimasto aperto pieno di topi. Non e’ raro, inoltre, vedere bambini giocare e i ratti correre da una parte dall’altra del campo giochi. Laddove non riesce l’amministrazione comunale, sono i residenti stessi a correre ai ripari acquistando trappole di ogni tipo pur di sbarazzarsi dei pericolosi roditori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.