Rho, bocconi avvelenati. Muoiono quattro cani

Quattro cani e diversi colombi sono stati trovati morti negli scorsi giorni nel parco di via Nino Bixio a Rho. Sotto accusa alcuni bocconi avvelenati trovati nell’area giochi dei bambini. Sono stati subito avvertiti gli agenti della polizia locale della città che ha subito provveduto a bonificare la zona.

Le associazioni animaliste non sono state a guardare. Aidaa – Associazione italiana difesa animali ed ambienti, ndr – tramite il suo presidente Lorenzo Croce hanno subito denunciato il fatto alla procura della repubblica di Milano. “Innanzitutto mi sia permesso ringraziare la polizia locale di Rho che dopo le segnalazioni dei cittadini è intervenuta tempestivamente per bonificare l’area – afferma Lorenzo Croce, che prosegue – ciò però non ci esime dal chiedere alla procura milanese un esame approfondito di quanto avvenuto per scoprirne le cause ed individuare e punire i responsabili.

Non si sa ancora chi ha gettato questi bocconi nell’area giochi. Lorenzo Croce – nella sua denuncia – non esclude che tale avvelenamento possa essere stato causato da una sbagliata operazione di disinfestazione dell’area nel corso delle normali operazioni di derattizzazione. Un pericolo scampato: le palline rinvenute sono piuttosto piccoli e facilmente scambiabili dai bambini per delle biglie. Per fortuna – bisogna dirlo – nessun bambino è stato male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.